Avellino, per Ardemagni confermato lo stiramento

Matteo Ardemagni si è sottoposto oggi ad esami strumentali che hanno confermato la prima diagnosi: stiramento al flessore della coscia sinistra. Ciò significa che l’attaccante dovrà stare fermo all’incirca un mese: salterà dunque la prossima partita contro lo Spezia, il Novara, la Ternana e la Spal, per tornare, probabilmente contro il Frosinone il 6 Novembre o nella trasferta di Carpi la domenica successiva.

Tegola non poco per l’Avellino, che è letteralmente senza attacco, considerata la contemporanea assenza di Mokulu e Castaldo. Saranno quindi Verde, Camarà e Bidaouoi a reggere tutto il peso dell’attacco, in una serie di partite ravvicinate che saranno già importantissime per la stagione, a partire da quella contro lo Spezia sabato prossimo.

Leggi anche: Avellino, per Ardemagni sospetto stiramento