Avellino-Perugia, Tavano e Rea recuperano

L’Avellino di Attilio Tesser ha iniziato a lavorare in vista della delicatissima sfida casalinga con il Perugia, squadra che vanta la miglior difesa del campionato ed è reduce da un successo a dir poco convincente tra le mura amiche, maturato contro il Brescia di Boscaglia.

Dopo aver superato i rispettivi infortuni muscolari, che li hanno costretti a star fuori per circa tre settimane, Ciccio Tavano e Angelo Rea torneranno a disposizione del tecnico biancoverde, che vede pian piano svuotarsi l’infermeria. Infatti, al momento, ai box ci sono solo Biraschi, uscito al quinto minuto della sfida col Pescara per un problema all’adduttore, e Ligi, ancora alle prese con le terapie del caso per lo stesso identico fastidio accusato dal suo compagno di reparto.

L’ex capitano dell’Empoli non dovrebbe scendere in campo dal primo minuto contro l’undici umbro, lasciando spazio nuovamente alla coppia Trotta-Mokulu, mentre il difensore originario di Pomigliano d’Arco sarà “costretto” all’immediato rientro tra i titolari, vista l’emergenza difensiva (2 centrali su 4 out), al fianco di Marco Chiosa.

TUTTE LE NOTIZIE SU AVELLINO-PERUGIA