Avellino-Pescara 1-3, Marcolin: “Abbiamo giocato con paura”

Marcolin rimedia l’ennesima sconfitta ed oggi finisce 1-3 tra l’Avellino ed il Pescara. Andiamo a leggere le parole dell’allenatore dei Lupi al termine della partita che forse gli costerà la panchina dopo soli tre turni di campionato. “Abbiamo cercato con due esterni di mettere le palle in mezzo sia da una fascia, sia dall’altra, ovvio quindi che qualcosa in partenza si deve rischiare. I giocatori hanno giocato un po’ con la paura, soprattutto nel primo tempo. Quello che dico ai miei ragazzi è di levarsi la paura di dosso ed andare in campo per giocare”. 

“La risposta c’è stata nel secondo tempo, quando la squadra  scesa in campo più forte. Ha fatto bene Castaldo, anche Insigne ha fatto bene. Anche Sbaffo ha avuto un problema fisico, altrimenti è un giocatore di livello superiore”. Anche se Marcolin esalta i suoi ragazzi, in campo non abbiamo visto una squadra compatta e pronta a prendersi la vittoria. Si torna a casa con l’ennesima sconfitta stagionale.

LEGGI ANCHE: