Avellino-Pescara, Castaldo esultanza polemica dopo il gol

Ci ha pensato Castaldo a riportare in pareggio l’Avellino contro il Pescara, ma la rete è stata festeggiata con un’esultanza polemica. Il bomber dei Lupi, ha segnato la cinquantesima rete con la maglia biancoverde, ma subito dopo la rete l’esultanza polemica. Infatti il bomber, che evidentemente non ha digerito la contestazione di inizio partita si è lasciato andare a un gesto polemico che è stato subito condannato dal pubblico presente al Partenio-Lombardi.

Quindi nonostante la gioia per aver messo a segno la rete numero cinquanta con la maglia dell’Avellino Castaldo, l’uomo più rappresentativo dell’Avellino, ha avuto un forte battibecco con i propri sostenitori. Un episodio che dovrà essere chiarito a mente fredda perché mai come in questo momento l’Avellino ha bisogno di tutti e qualunque frizione può essere davvero pericolosa in un periodo davvero difficile per la squadra irpina che deve trovare la salvezza il primo possibile.

 AVELLINO-PESCARA: TUTTE LE NOTIZIE

Leggi anche: