Avellino-Pescara, chi non giocherà la sfida del Partenio?

Avellino-Pescara, anticipo della 35°giornata di Serie B 2015-2016 in programma venerdì sera alle ore 20.30 allo stadio “Partenio-Lombardi”, sarà una sfida tra due squadre molto rimaneggiate. Se infatti i lupi dovranno fare a meno certamente di Gavazzi (out per 20 giorni) e di Jidayi (un mese), con in più Rea e Insigne non al meglio, le cose in riva all’Adriatico non vanno certamente meglio.

Oddo dovrà infatti fare a meno degli squalificati Zuparic (in difesa), Torreira e Benali (a centrocampo) a cui si aggiungeranno gli infortunati Coda, Crescenzi, Mazzotta e Campagnaro, quest’ultimo infortunatosi nella gara vinta contro il Como per 2-1 sabato scorso. L’unica buona notizia per Oddo è il rientro di Zampano dalla squalifica, ma in ogni caso per gli abruzzesi sarà vera e propria emergenza, soprattutto in difesa.

Ricordiamo che il Pescara sabato scorso è tornato alla vittoria contro il fanalino di coda Como, dopo ben 2 mesi senza i tre punti. Gli abruzzesi grazie a questa vittoria sono rientrati in zona play-off e cercheranno di tenere a distanza Virtus Entella e Brescia, staccate rispettivamente di uno e due punti.

Leggi anche:

TUTTO SU AVELLINO-PESCARA