Avellino-Pescara: Precedenti, Statistiche e Curiosità (2014-15)

Dall’anno 1952 fino a oggi, l’Avellino ha disputato in casa contro il Pescara ventisei incontri di campionato, dalla serie D alla serie A, di questi incontri la squadra biancoverde ne ha vinti undici, pareggiando dodici volte e lasciando l’intera posta all’avversario in quattro occasioni.

Due anche i precedenti nella massima serie: nel campionato di serie A 1979-80, biancoverdi vincenti per 2 a 0 con le reti messe a segno da Paolo Beruatto e Stefano Pellegrini; nel campionato di serie A 1987-88 la partita terminò in parità, 1 a 1, con rete irpina di Stefano Colantuono e pareggio pescarese siglato da Berlinghieri.

Tra gli ex, va menzionato il grande Bruno Nobili, centrocampista, tra i condottieri del fantastico Avellino dei record che vinse il campionato di serie C 1972-73, e autore del rigore che permise ai biancoverdi di espugnare Lecce e volare in serie B. In quel campionato, l’unico disputato con l’Avellino, Nobili scese in campo 37 volte, siglando 12 reti. Un altro grande del passato ad aver indossato entrambe le casacche è stato l’indimenticabile Vincenzo Zucchini, centrocampista, ad Avellino dal 1970 al 1973, 73 presenze e 10 reti, prematuramente scomparso nel 2013. E non si può dimenticare un altro ex, autentica bandiera dell’Avellino, Salvatore Di Somma, difensore e poi tecnico dei Lupi, 179 presenze e 5 reti con la maglia biancoverde, che ha indossato dal 1977 al 1984.

Altri ex: Emiliano De Julis (centrocampista, ad Avellino dal 1994 al 1996, 49 presenze; allenatore Avellino Allievi nel campionato 2011-12); Paolo Baldieri (attaccante, ad Avellino nel campionato 1988-89, 31 presenze e 6 reti); Andrea Mengoni (difensore, ad Avellino nel campionato 2007-08, 37 presenze e 3 reti); Andrea Sforzini (attaccante, ad Avellino nel 2009, 12 presenze e 7 reti); Giuseppe Mascara (attaccante, ad Avellino nel campionato 2000-01, 29 presenze e 16 reti). Tra gli ex, anche l’attuale centrocampista dell’Avellino Moussa Koné. Francesco Oddo, poi, è stato allenatore di entrambe le squadre (sulla panchina dell’Avellino nel campionato 1990-91 e nel 2005), mentre Giovanni Stroppa è stato calciatore dell’Avellino (centrocampista, con la maglia biancoverde nel campionato 2003-2004, 33 presenze e 1 rete) e tecnico del Pescara.

Bruno NobiliVincenzo ZucchiniPaolo Beruatto

Questi i risultati e i marcatori dei ventisei incontri disputati in campionato dal Pescara sul campo dell’Avellino:

CAMPIONATO ANNO RISULTATO MARCATORI
D 1952-53 Avellino-Pescara 4-1 Barbieri 3, Poli, Morbioli (Pe [r])
C 1959-60 0-0
C 1960-61 0-1 Marangi
C 1962-63 0-0
C 1964-65 2-0 Di Pucchio, Gasparini
C 1965-66 2-0 Mujesan 2
C 1966-67 2-1 Ive [r], Fracon, Guizzo (Pe)
C 1967-68 2-0 Cesero, Fracon
C 1968-69 0-0
C 1969-70 0-0
C 1970-71 2-2 Giugno, Tancredi (Pe), Pinna, De Marchi (Pe)
C 1971-72 2-1 De Carolis (Pe), Zucchini, Marchesi
B 1974-75 1-1 Pirola (Pe aut), Serata (Pe)
B 1975-76 0-2 Mutti 2
B 1976-77 3-0 Gritti, Trevisanello C., Capone
A 1979-80 2-0 Beruatto, Pellegrini S.
A 1987-88 1-1 Colantuono, Berlinghieri (Pe)
B 1989-90 1-1 Cinello, Gasperini (Pe)
B 1990-91 1-1 Ceredi (Pe), Esposito
B 1991-92 0-0
B 1995-96 1-2 Baldi (Pe), Giampaolo (Pe), Nocera
C 2001-02 0-0
C 2002-03 1-0 Molino
B 2003-04 3-2 Kutuzov 2, Calaiò (Pe), Tisci, Sbrizzo (Pe)
B 2005-06 1-3 Bonfiglio (Pe), Mattini (Pe), Jadid (Pe), Danilevicius
B 2013-14 1-1 Fabbro, Caprari