Avellino, Pietro La Porta Chiede Scusa

Pietro La Porta, preparatore atletico dell’Avellino, chiede scusa per il gesto di stizza di ieri sera, durante Avellino-Ternana, al termine della partita vinta ieri per 1-0. Il gesto è stato colto dalle telecamere e molti hanno pensato che fosse diretto ai tifosi. La Porta ha quindi voluto precisare sul sito ufficiale dell’Avellino.

Riportiamo di seguito il suo messaggio: “Si è trattato di un gesto liberatorio, non voleva assolutamente essere una mancanza di rispetto nei confronti dei tifosi, né di altre persone. Mi dispiace che sia stata strumentalizzata una reazione impulsiva, senz’altro eccessiva, da parte di chi ha vissuto i giorni immediatamente precedenti la partita, e lo stesso incontro, con uno stato d’animo particolarmente teso. Chiedo scusa a quanti hanno interpretato il mio gesto come una mancanza di rispetto”.

Leggi anche: Avellino-Ternana 1-0: Vittoria pesante, ma che sofferenza!