Avellino-Pisa, Ultime Notizie e Formazioni

La partita di domani pomeriggio al Partenio-Lombardi di Avellino sarà sicuramente l’occasione per i lupi irpini di festeggiare avanti al proprio pubblico la promozione in serie B, mentre per i toscani dovrebbe essere solo un warm-up in vista dei play-off che vedranno la compagine impegnata contro la seconda classificata.

In casa Avellino, Rastelli ha già annunciato di non voler fare sconti alla formazione toscana, pronto dunque ad un turnover ma non eccessivo: sicuramente andrà in porta il portiere Orlandi, e non Fumagalli come molti si aspettavano, che sarà il numero 1 nella supercoppa tra due settimane. In difesa invece si prospettano pochi cambi, vista l’assenza di Bianco, che costringerà il tecnico iprino a schierare comunque il titolare Pezzella, così come in difesa ci sarà la coppia Izzo-Fabbro con Zappacosta a completare.

castaldo avellino

A centrocampo invece qualche cambiamento in più con possibilità di partire titolare per Massimo o Panatti, mentre il milanese Angiulli dovrebbe ritrovare posto sulla mediana, mentre per capitan D’Angelo si prospetta un turno di riposo.

In attacco invece spazio all’autore del gol promozione, il “cobra” Zigoni, e al giovane Herrera, utilizzato sempre con il contagocce da Massimo Rastelli, ma impiegato part-time a Catanzaro. Panchina (e meritato riposo) invece per il tridente titolare, composto da Biancolino, Castaldo e De Angelis.

A Pisa invece si pensa già agli scontri promozione, e Pagliari varerà una squadra molto nuova per evitare squalifiche pericolose, visto che si affronterà una corazzata tra Nocerina e Perugia sicuramente: in porta andrà l’ex Rimini Pugliesi, mentre in mezzo al campo pronti Barberis, Pedrelli e Lucarelli, con tante novità visti i tanti diffidiati, come Suagher, Sabato e Rizzo: in attacco certi del posto Tulli e Perez che vorranno infastidire gli irpini.

Non tutti i tifosi però potranno godersi la festa all’impianto avellinese: molti coloro rimasti senza biglietto, che però potranno comunque assistere allo spettacolo di domani, con tanto di coreografia della Curva Sud, su Canale 50, disponibile anche per i tanti pisani che rinunceranno alla trasferta per caricarsi al massimo in vista dei play-off.