Avellino-Pro Vercelli 3-2, Longo: “Abbiamo fatto tutto noi”

Il tecnico della Pro Vercelli è rammaricato per la sconfitta subita dalla sua squadra

È davvero rammaricato il tecnico della Pro VercelliMoreno Longo per la sconfitta subita per 3 a 2 dalla sua squadra sul campo dell’Avellino.

Nonostante la Pro Vercelli abbia disputato una buona partita, se ne è uscita a mani vuote dal Partenio-Lombardi, difatti il risultato è stato di 3 a 2 a favore dell’Avellino (doppietta di Verde e goal di Ardemagni per l’Avellino, mentre per la Pro Vercelli hanno segnato Mustacchio e La Mantia).

Il tecnico dei piemontesi Moreno Longo, non vuole togliere i meriti ai campani, ma dice che più che aver vinto l’Avellino ha perso la Pro Vercelli: “Sapevamo di dover affrontare una partita difficile, con un ambiente molto caldo ed una squadra avversaria motivatissima, però senza voler togliere nessun merito all’Avellino in realtà abbiamo fatto tutto noi”

Longo passa a descrivere gli errori della sua squadra: “Il primo vantaggio dell’Avellino è nato da un nostro errore in disimpegno, poi anche il rigore del 2 a 1 è stato dovuto ad una nostra ingenuità.  Poi nel secondo tempo abbiamo provato a superare la difesa avversaria, ma non siamo riusciti a giocare benissimo”

Quale sarebbe stato per lui il risultato più giusto?: “Credo che il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio”. Quali calciatori dell’Avellino lo hanno maggiormente impressionato?: “Asmah, Verde, Belloni, Soumarè sono giocatori con la loro velocità possono mettere in difficoltà gli aversari”.

Leggi anche:

Verde doppietta in Avellino-Pro Vercelli, Toscano non ne può fare a meno

Avellino-Pro Vercelli 3-2, Verde: “Ora sono al top”