Avellino-Pro Vercelli: Probabili Formazioni (Serie B 2015-16)

Avellino e Pro Vercelli si sfidano nel turno infrasettimanale di Serie B. Le due squadre scenderanno in campo alle ore 15.00 al “Partenio-Lombardi”. Sfida fondamentale per il cammino dei lupi di mister Tesser che devono riprendersi dopo la sconfitta di Trapani.

Avellino ancora in emergenza in difesa. Il tecnico biancoverde recupera Mariano Arini e Constantin Nica, che hanno scontato la squalifica, ma dovrà fare a meno di Ligi, Rea, Visconti, Biraschi e Petricciuolo. Difesa da inventare ancora una volta, ma l’allenatore tornerà al 4-3-1-2 con uno schieramento a quattro là dietro. A sinistra partirà dal primo minuto Maxime Giron, mentre dall’altro lato il terzino rumeno. Coppia centrale formata da Marco Chiosa e William Jidayi, con il solo Nitriansky in panchina come possibile sostituto. A centrocampo Arini si riprende il suo posto davanti alla difesa con Angelo D’Angelo e Davide Gavazzi al suo fianco. Dietro le punte Roberto Insigne è favorito su Bastien per un posto da titolare. Coppia offensiva confermata, sarà formata da Luigi Castaldo e Marcello Trotta.

Foscarini perde Scavone per squalifica, ma recupera Matute in mezzo al campo. Dopo la panchina contro la Ternana tornerà Marchi in attacco assieme a Di Roberto e al sorprendente Mustacchio. Solito 4-3-3 per una squadra che in trasferta ha un andamento difficile da decifrare.

AVELLINO PRO VERCELLI PROBABILI FORMAZIONI

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Nica, Jidayi, Chiosa, Giron; Arini, D’Angelo, Gavazzi, Insigne; Castaldo, Trotta. All: Tesser.

Pro Vercelli (4-3-3): Pigliacelli; Scaglia, Legati, Coly, Bani; Matute, Castiglia, Germano; Di Roberto, Mustacchio, Marchi. All.: Foscarini.

TUTTO SU AVELLINO-PRO VERCELLI