Avellino-Salernitana, la carica della Curva Sud

Avellino-Salernitana è ormai agli sgoccioli, e la Curva Sud ha voluto oggi caricare la squadra durante l’allenamento pomeridiano. Inizialmente previsto a porte chiuse, la società ha deciso poi di aprire i cancelli della Tribuna Montevergine per permettere ai tifosi di entrare al Partenio. Un centinaio i presenti, che hanno incitato la squadra a dare il massimo durante il derby di domenica.

Avellino Allenamento 13-10-2017 6

Derby che vede l’Avellino partire con il ruolo di favorito, stante i quattro punti che separano le due squadre. La squadra di Novellino cercherà di riprendere la marcia interrotta a Bari, dopo le due vittorie consecutive contro Novara ed Empoli. La Salernitana invece nell’ultima partita ha pareggiato contro l’Ascoli, e proprio la la “X” è il risultato più frequente dei “cugini” in questo inizio di campionato: ben sei volte su otto.

Si sa però che il derby è una gara a parte, e quindi servirà la massima prestazione per battere la Salernitana, che come l’Avellino ha alcuni dubbi in formazione. Nei lupi il dubbio principale è in attacco, dove Novellino quasi sicuramente dovrà fare a meno di Morosini: Castaldo è in vantaggio su Asencio per sostituire l’ex Brescia e Genoa.

Nella Salernitana invece Bollini dovrà verificare le condizioni dell’ex Radunovic, che dalla nazionale non è tornato al meglio: se non dovesse farcela giocherà ancora Adamonis. Davanti invece, rischia di restare fuori Bocalon, con il tridente d’attacco composto da Rosina, Sprocati e Rodriguez.