Avellino-Salernitana, alla scoperta dei prossimi avversari dei Lupi

Foto LaPresse - Valerio Andreani 17 10 2015 Chiavari - Italia Sport Calcio Virtus Entella - Salernitana Campionato di Calcio Serie B 2015/2016 ConTe.it - Stadio Comunale Chiavari Nella foto: i giocatori della salernitana delusi a fine gara Photo LaPresse - Valerio Andreani 17 10 2015 Chiavari - Italy Sport Soccer Virtus Entella - Salernitana Italian Football Championship League B 2015/2016 ConTe.it - Chiavari Comunale Stadium In the pic: i giocatori della salernitana delusi a fine gara

L’Avellino si avvicinerà al Natale passando per il sentitissimo derby contro la Salernitana. Andiamo a scoprire le caratteristiche della squadra granata.

Passata di mano la guida tecnica da Giuseppe Sannino ad Alberto Bollini, la Salernitana è solita giocare con un 4-3-3 che vede come interpreti l’ex Catania e Milazzo Pietro Terracciano (26 anni) in porta; l’ex Cagliari e Cesena Gabriele Perico (32 anni), l’ex Lecce Raffaele Schiavi (30 anni), l’ex Livorno Alessandro Bernardini (29 anni), l’ex “canterano” del Napoli Luigi Vitale (29 anni); a centrocampo agiscono l’ex Empoli e Pro Vercelli Ronaldo (26 anni), l’ex Cittadella Massimiliano Busellato (23 anni) e l’ex Palermo e Bologna Francesco Della Rocca (29 anni).

In avanti la Salernitana può avvalersi della tecnica del trio offensivo composto dall’ex Bari e Catania Alessandro Rosina (32 anni), all’ex punta esterna del Teramo Alfredo Donnarumma (26 anni) e dell’esperta punta centrale Massimo Coda (28 anni).

Altri elementi importanti nella rosa granata sono il difensore scuola Torino Valerio Mantovani (20 anni) e i due ex Primavera della Lazio Alessandro Tuia (26 anni) e Luiz Felipe (19 anni). Ancora a centrocampo spiccano le qualità dell’ex calciatore del Catania Moses Odjer (20 anni) e degli esterni ex Reggina Lorenzo Laverone (27 anni) ed Antonio Zito (30), il quale ha giocato anche con le maglie di Crotone ed Avellino. In attacco, completano il reparto l’ex capitano del Genoa Primavera Riccardo Improta (23 anni), l’ex Lecce Giuseppe Caccavallo (29 anni), il giovane bosniaco – albanese scuola Chievo Drilon Cenaj (19 anni) e l’ex Avellino Joao Silva (26 anni).

Bomber della Salernitana è, attualmente, Massimo Coda con 7 reti all’attivo, dopo il quale seguono le marcature di Donnarumma (4), Rosina (4), Della Rocca (2), Vitale (2) e le singole reti di Felipe, Perico, Zito, Improta.

La squadra di Bollini occupa la 14′ posizione in classifica, avendo collezionato 4 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte, con una differenza tra reti realizzate e subita di un solo gol al passivo. Nell’ultimo impegno la Salernitana è stata sconfitta in casa per 1-2 dal Carpi, accantonando la bella vittoria per 1-3 al “Matusa” di Frosinone.