Avellino-Salernitana, Bollini: “Non sottovalutiamo gli avversari”

Ha parlato nella conferenza stampa, Alberto Bollini, l’allenatore della Salernitana, alla vigilia del derby contro l’Avellino del tecnico Walter Novellino, di domani pomeriggio alle ore 15:00 allo Stadio Partenio, gara valevole per la 20° giornata del Campionato di Serie B.

Ha commentato così l’attesissimo derby di domani: “Come in tutti derby anche in quello contro Avellino ci sarà una forte partecipazione emotiva e questo credo sia uno degli aspetti più belli e affascinanti del calcio. Non possiamo permetterci cali di attenzione e concentrazione, abbiamo lavorato molto durante questa settimana anche per ritrovare la giusta serenità. E’ importante però che la rivalità rimanga sempre e soltanto sportiva, e non che si vada oltre, con la speranza che quella di domani possa essere una bella giornata di sport“.

Ha parlato anche delle ultime prestazioni della squadra: “Abbiamo masticato molto amaro in questi giorni. Abbiamo giocato due partite difficili, specialmente due squadre su tre l’anno scorso giocavano in Serie A, venivamo da un’ottima prestazione fatta a Frosinone e contro il Carpi abbiamo incontrato molte difficoltà. Abbiamo ancora molto da migliorare e abbiamo dei buoni mezzi per farlo. Questa squadra ha margini di miglioramento e con il lavoro sul campo ritengo che possa crescere ancora molto. A questo punto della stagione non possiamo più soffermarci su singoli episodi, ma dobbiamo pensare solo ed esclusivamente alla partita“.

Inoltre ha aggiunto: “Il gruppo mi segue molto, e questa cosa mi piace. Dobbiamo ottimizzare le energie in vista di questa sfida, perché abbiamo avuto qualche difficoltà, anche perché in settimana qualche giocatore è stato colpito da influenza, e qualche nostro componente fondamentale non potrà esserci in questa partita. A prescindere dalla condizione credo comunque che queste siano partite da giocare da in gruppo e tutti uniti“.

Inoltre ha parlato della squadra avversaria e del suo tecnico Walter Novellino: “L’Avellino ha realizzato 15 dei 17 punti al Partenio, una cosa che non dobbiamo sottovalutare. Ho grande rispetto di questo ambiente e dovremo essere capaci di superare l’avversario attraverso facendo la prestazione e sopratutto un buon gioco. Ci vogliamo giocare con tutta la nostra forza questo derby essendo noi stessi e anche con il supporto dei nostri tifosi. Dobbiamo mantenere alta la concentrazione e dobbiamo fare molta l’attenzione, contro un avversario di valore e che ha dei ottimi giocatori, e non merita la quella posizione in classifica“.