Avellino-Salernitana, Lotito: “Ritiro per la giusta concentrazione”

Ha parlato ai microfoni di Telecolore Claudio Lotito, patron della Salernitana in vista del derby di sabato pomeriggio alle ore 15:00 contro l’Avellino, allo Stadio Partenio, valevole per la 20° giornata del Campionato di Serie B.

Ha commentato così la scelta di mandare la squadra in ritiro: “Non l’ho fatto per un fatto punitivo, ma per trovare la giusta condizione e concentrazione necessaria per Avellino e ritrovare uno spirito diverso rispetto a quello mostrato nelle ultime partite“.

Durante l’intervista ha parlato così del derby: “Spero che la squadra possa esprimersi al massimo delle proprie possibilità, sostenuti anche dai tifosi che saranno presenti per questa sfida, anche se contro il Carpi all’Arechi sabato scorso non ne erano presenti in moltissimi. Visto le ultime partite, questa squadra dovrà fare molto lavoro, perché abbiamo grosse possibilità di dare molto di più“.

Inoltre ha commentato la prestazione dei ragazzi guidati dal tecnico Alberto Bollini di sabato scorso, quando è stata sconfitta dal Carpi per 2-1: “Non abbiamo meritato di perdere quella partita, abbiamo giocato molto bene ma la squadra dovrà lavorare molto sulle palle inattive, sicuramente ora ne dobbiamo fare tesoro di tutti gli errori commessi“.

Infine ha aggiunto: “Continuiamo a sperare nei play-off, la classifica è ancora molto corta e mancano tante partite, buon motivo in più di continuare a dare il nostro meglio. Dobbiamo lavorare molto anche sulla sessione di mercato di gennaio. Vedremo di cosa questa squadra avrà bisogno, ma ora pensiamo soltanto a far esprimere il meglio a i giocatori che abbiamo attualmente in rosa, poi staremo a vedere“.