Avellino-Salernitana, Rizzato: “Regaliamo una gioia ai tifosi”

Il terzino sinistro ha parlato questo pomeriggio del derby di domenica

In vista del derby Avellino-Salernitana, ha parlato in conferenza stampa questo pomeriggio Simone Rizzato. Ecco le parole del terzino sinistro, al suo primo derby campano, dopo avere disputato quello tra Trapani e Palermo nel campionato di Serie B 2013-14

Sulla sconfitta di domenica: “A Bari non abbiamo fatto una gran partita, alla ripresa abbiamo parlato degli errori commessi, avremmo potuto giocare più alti o fare decisamente meglio nell’azione del gol di Improta. Errori che cercheremo di evitare in futuro”.

Ma ormai è acqua passata: “Ora ci aspetta il derby contro la Salernitana, una sfida che ho sempre vissuto da spettatore, ma so quanto sia importante per i tifosi. Dovremo mettercela tutta, dare il massimo in campo, come facciamo in ogni partita. Servirà avere lo spirito giusto per regalare una gioia ai nostri tifosi“.

Sul campionato di Serie B: “Sicuramente molto equilibrato. Servirà non fare voli pindarici dopo le vittorie e soprattutto non deprimersi dopo una sconfitta. Nel girone d’andata dobbiamo ottenere quanti più punti possibili, per stare tranquilli in quello di ritorno”.

Chiude parlando delle sue condizioni fisiche: “Ho avuto un problema, ma ora sto bene. Il presidente Taccone ci dà fiducia e una carica enorme. Questo per noi è davvero importante”. 

Simone Rizzato è arrivato ad Avellino quest’anno, dopo molti anni al Trapani. Partito subito titolare, ha giocato le due partite in Coppa Italia e le prime due di campionato. Ha poi saltato le partite contro Foggia, Cesena e Venezia  (la seconda per infortunio), per tornare titolare nelle ultime tre contro Novara, Empoli e Bari. Anche contro la Salernitana, quindi, si presume che partirà dall’inizio.