Avellino: settimana ricca di impegni per i lupi

Dopo una domenica di riposo è ripresa alle 15 la preparazione  dei lupi allo Stadio Sibilia di Torrette di Mercogliano. Sarà una settimana molto intensa per i biancoverdi, Fabbro e compagni saranno impegnati anche in altre vesti oltre che a quelle calcistiche. Mercoledì mattina, i ragazzi di mister Rastelli consegneranno, presso la casa circondariale di Bellizzi Irpino, circa 300 copie del libro “I racconti di Papa Francesco”, donati ai reclusi dalla società e dalla Calcestruzzi Irpini spa.

Gruppo giocatori avellino

In seguito, partenza per San Martino Valle Caudina, dove i biancoverdi sfideranno in amichevole una rappresentativa locale sul sintetico del Pignatelli. A margine della prova, tappa a  Cervinara per partecipare ad una cerimonia organizzata dalla locale amministrazione comunale del posto. Giovedì, invece, come già noto, alle ore 10 circa visita al Santuario della Madonna di Montevergine nel consueto e tradizionale incontro con Mamma Schiavona. Al rientro, tappa al Comune di Mercogliano per partecipare alla manifestazione organizzata dal sindaco Massimiliano Carullo: saranno premiati durante la stessa il presidente Walter Taccone e il tecnico Massimo Rastelli.

Non ancora ufficiale, infine, l’amichevole che dovrebbe vedere i lupi impegnati sabato a Mugnano del Cardinale contro una rappresentativa del posto. Una settimana intensa, dunque, per prepararsi al meglio alla sfida contro il Novara, dove i lupi ritroveranno l’obiettivo estivo Sansovini, appena acquistato dai piemontesi dallo Spezia.

Leggi anche –> Calciomercato Avellino, è fatta per Ciano

Leggi anche –> Davide Zappacosta convocato nell’Under 21