Avellino, per Società e conferma Novellino settimana decisiva

Domani potrebbe essere la giornata decisiva per gli assetti societari

Settimana decisiva in casa Avellino per quanto riguarda la questione societaria e la riconferma di Novellino sulla panchina biancoverde. La giornata cruciale dovrebbe essere quella di venerdì, anche perché oggi il presidente Taccone è a Milano per l’assemblea di Lega Serie B che dovrebbe eleggere il nuovo presidente.

Nella giornata di domani infatti, dovrebbe sciogliersi il nodo sull’eventuale ingresso di un nuovo socio nell’Avellino. Soluzione che a quanto pare è stata voluta soprattutto da Michele Gubitosa, per dare alla società maggiore forza economica e puntare quindi a traguardi più ambiziosi. Terzo socio che potrebbe essere Angelo D’Agostino (che già sponsorizza la squadra) oppure il gruppo De Vizia, che per anni ha sponsorizzato la Scandone Avellino.

Il nuovo socio acquisterebbe con molta probabilità il 20% delle quote, con Taccone che scenderebbe al 60% e Gubitosa che rimarrebbe al 20%. Gubitosa che inoltre sta spingendo anche per dare un migliore assetto organizzativo alla società, con la nomina di un general manager o amministratore unico non legato a nessuno degli azionisti della società.

Non è detto però che tutti questi progetti vadano in porto; potrebbe quindi esserci anche la clamorosa ipotesi che non ci sia alcun ingresso societario e che anzi Gubitosa lasci la società, lasciando tutto in mano alla famiglia Taccone. Insomma, tanti gli scenari possibili che dovranno essere svelati a breve.

Entro la fine della settimana infatti, si dovrà mettere nero su bianco la conferma di Novellino, per non rischiare di perdere l’allenatore protagonista della salvezza. Una volta sistemata la questione allenatore, si ufficializzeranno anche altre questioni, come la sede del ritiro e il lancio della nuova campagna abbonamenti, che secondo indiscrezioni, avrà ancora prezzi popolari come lo scorso anno.

Senza dimenticare infatti la spinosa questione del Partenio-Lombardi, per cui di sicuro nei prossimi giorni non ci sarà da annoiarsi per i tifosi dell’Avellino.