Avellino-Spal 1-0, le pagelle: Eusepi decisivo, bene la difesa

L’Avellino torna alla vittoria dopo 5 partite contro la seconda in classifica Spal. Decide l’incontro un gol di Eusepi, schierato a sorpresa da Novellino. Senza eccellere nel palleggio, la squadra mette in campo muscoli e determinazione, portando a casa i tre punti.

Radunovic 6,5 – Nessuna occasione netta per la Spal, ma il portierone serbo è perfetto in uscita sia alta che bassa.

Gonzalez 6 – La spinta è praticamente nulla, ma in fase difensiva contro l’esperto Del grosso, chiude bene, lasciando pochi spazi sulla fascia. Mezzo voto in mezzo per l’errore del primo tempo che porta Finotto vicino al gol.

Djimsiti 7 – Torna il difensore che ha impressionato per tanti mesi. L’albanese è preciso in tutte le chiusure, e non va in affanno neanche quando entra Floccari.

Migliorini 7 – Ci mette il fisico e la determinazione, combattendo spalla a spalla con le punte avversarie. Da un rilancio di prima, nasce l’assist per Eusepi.

Perrotta 6,5 – Anche lui come Gonzalez rinuncia alla spinta offensiva. Bene in fase di copertura, soprattutto nella ripresa.

Laverone  6,5 – Schierato largo a centrocampo, ci mette tutta la corsa che ha a disposizione. Trova il fondo in diverse occasioni ed esce stremato.

Omeonga 7 – Quando la squadra si chiude, è lui quello che palla al piede fa respirare i suoi. Bravo nel ripartire facendo salire la squadra.

Paghera 6,5 – Ammonito, salterà la prossima gara, e sarà un’assenza importante. Essenziale in entrambe le fasi. Sostituisce bene Moretti in fase di regia.

D’Angelo 6,5 – Nel primo tempo è il migliore. Serve un cioccolatino ad Ardemagni che spreca tutto ed è il piu pericoloso in fase d’attacco con i suoi tagli sulla trequarti e sulla sinistra. Finisce al centro a fare legna.

Eusepi 7 – Solo un’occasione, sfruttata benissimo. Non gli si poteva chiedere di meglio.

Ardemagni 5,5 – Come al solito ci mette tantissima voglia, combatte per la squadra ma in area è poco lucido. Spreca una grande occasione lisciando la palla nel cuore dell’area. Salterà Frosinone per squalifica.

Bidaoui 6 – Inserito sulla sinistra per ripartire in contropiede, non sempre riesce a tenere palla, ma nel finale dopo una grande azione serve Ardemagni che però non riesce a chiuderla.

Castaldo sv

Jidayi sv

All. Novellino 6,5 – Schiera una squadra tutta grinta e muscoli, e i giocatori rispondono presenti. Eusepi è la mossa vincente che regala i tre punti ma nonostante il turn over, chi gioca meno si è fatto valere.