Avellino-Spal 1-0, Semplici: “Sono responsabile di questa sconfitta”

Ecco le parole del tecnico degli emiliani, nella conferenza stampa post gara

Leonardo Semplici, allenatore della Spal, ha parlato in conferenza stampa, dopo che la sua squadra è stata battuta, allo Stadio Partenio, dall’Avellino di Walter Novellino, per 1-0, nella gara valevole per la 33° giornata del Campionato di Serie B.

Ecco le parole del tecnico degli emiliani: “In questo Stadio non è mai facile per nessuno. Della sconfitta di questa sera sono l’unico responsabile. Sono deluso del risultato perchè potevamo e dovevamo fare di più“.

Inoltre, aggiunge: “Non siamo stati bravi a sfruttare il loro momento negativo ed ha cacciato tutte le carte per tirarsi fuori. Abbiamo creato due grosse opportunità ed è stato un peccato non poterle sfruttare. Merito agli avversari che hanno colpito nel loro momento chiave“.

Sulla prestazione della sua squadra, ha commentato: “Molto meglio nel primo tempo. Abbiamo concesso un gol che di solito non concediamo e poi nel finale non siamo stati lucidi. L’avversario si è difeso bene, ma i miei hanno commesso errori di impostazione che di solito non fanno parte del mio gioco“.

Sull’impiego dal primo minuto della coppia di attacco Zigoni-Finotto, ha commentato: “Ho fiducia in tutta la rosa. Farei le stesse scelte perchè sono due attaccanti di grande valore anche se Antenucci e Floccari per me sono titolari fissi“.

Elogiando Mariano Arini, uno dei tre ex della gara, ha concluso: “Ragazzo determinante per il nostro gioco. Per andare in Serie A ci siamo nonostante anche questa battuta del resto come quella di questa sera“.