Avellino-Spal 1-0, Risultato Finale

I lupi devono tornare alla vittoria che manca dal 25 Febbraio, la Spal viene dalla sconfitta contro il Frosinone

90’+7 Finisce la partita. L’Avellino dopo una battaglia contro un ordinata ma poco concreta Spal, torna alla vittoria grazie al gol di Eusepi ad inizio secondo tempo. Una gara portata a casa con i denti, difendendo fino all’ultimo secondo il vantaggio.

90’+6 Occasione per Ardemagni. Bidaoui fa tutto da solo a sinista ed entra in area, palla in mezzo per l’attaccante che prova il sinistro ma Meret blocca a terra.

90’+4 Lancio lungo su Castaldo con la Spal tutta in avanti. Il numero 10 in uno contro uno da fuori area, prova un pallonetto su meret che però era tra i pali e blocca.

90’+1 Giani prova il tiro da lontano, ma spara altissimo.

90′ 6 minuti di recupero!

87′ Finotto controlla al limite dell’area e prova la girata. Tiro lento e centrale, comodo per Ardemagni.

85′ Ultimo cambio anche per l’Avellino. Esce Laverone, entra Jidayi, che si sistema in mezzo alla difesa, con l’Avellino che si dispone con il 5-3-2.

84′ Palla gol per Castaldo. Da una punizione sulla trequarti, il pallone svirgolato da Bidaoui in area arriva a Castaldo, che contyrolla e prova il tiro, ma non trova la porta.

79′ Ultimo cambio di Semplici. Fuori Ghiglione, entra Strefezza.

76′ Secondo cambio operato da Novellino. Esce l’autore del gol Eusepi, entra Castaldo.

73′ Ardemagni, servito leggermente defilato sulla destra al limite dell’area, rientra sul sinistro e prova il tiro, ma troppo debole nelle mani di Meret.

71′ Secondo cambio per la Spal. Schiavon esce, al suo posto Antenucci.

71′ Primo cambio per l’Avellino. esce Paghera, entra Bidaoui, con D’Angelo che scala in mezzo al campo.

64′ Palla in profondità per Finotto, l’attaccante cerca Floccari nel centro dell’area, ma il tiro dell’ex Bologna è chiuso da Radunovic.

61′ Primo cambio per la Spal. Fuori Zigoni, entra Floccari.

60′ Eusepi attacca il limite dell’area e dal limite dell’area serve D’Angelo defilato. Il capitano rientra e prova il destro a giro, ampiamente fuori.

53′ Gran ripartenza di Laverone che si fa 60 metri sulla destra, prima di tentare la verticale su Ardemagni, deviata da Cremonesi.

49′ Avellino in vantaggio! La Spal rilancia sui piedi di Migliorini che di prima serve in maniera precisissima in profondità Eusepi. L’ex Pisa aspetta l’uscita di Meret e con un tocco sotto segna l’1 a 0.

47′ Calcia Paghera, che prova a scavalcare la barriera ma pallone deviato in angolo.

47′ Fallo di cremonesi dal limite dell’area su Laverone e punizione per l’Avellino. Cremonesi si prende anche il cartellino giallo.

46′ Al via il secondo tempo.

45′ Senza recupero, l’arbitro fischia la fine del primo tempo. Partita a tratti equilibrata, anche per le occasioni nette avute da Finotto e Ardemagni. La Spal prova a fare più la partita, mostrandosi più ordinata. Ammoniti Paghera e Ardemagni, salteranno per squalifica la trasferta a Frosinone.

45′ Ammonito Ardemagni per fallo su Meret nel centro dell’area. L’attaccante salterà come Paghera la trasferta di Frosinone.

40′ Palla gol per la Spal. Cross di Ghiglione per Finotto, che stoppa e prova a girarsi nel cuore dell’area. Il tiro dell’attaccante però è centrale, Radunovic respinge con i pugni e Migliorini spazza.

37′ Cross di Laverone sul secondo palo, stop di petto di D’Angelo che prova la girata, respinta dalla difesa.

36′ Calcia Paghera quello che somiglia ad un angolo corto, con Djimsiti che va di testa ma non trova la porta.

34′ Ripartenza Avellino, con Paghera che lancia Laverone. L’esterno cade sul contrasto con Cremonesi, l’arbitro non fischia rigore e Meret esce sul pallone. Ma il giovane estremo difensore scivola fuori area con il pallone tra le mani e si prende giallo, dopo aver regalato la punizione all’Avellino.

30′ Ammonito anche Paghera per una scivolata nel cuore del centrocampo. Diffidato, salterà la trasferta di Frosinone.

27′ Occasionissima Avellino. D’Angelo dalla trequarti pesca Ardemagni con un grande tocco sotto di sinistro. L’attaccante controlla, si sposta il pallone sul destro ma liscia incredibilmente, sprecando tutto.

26′ Dopo un inizio equilibrato, ora la Spal prova a fare la partita ma l’Avellino si difende bene.

19′ Calcia Del Grosso col mancino ma colpisce la barriera e l’Avellino libera.

18′ Fallo di D’Angelo su Arini sui 25 metri. Punizione interessante per la Spal e giallo al capitano biancoverde.

13′ Prima vera occasione della partita. Da un calcio d’angolo sprecato dall’Avellino, la Spal riparte in contropiede con Schiavon che lancia lungo rasoterra per Finotto. L’attaccante salta Gonzalez e prova il diagonale, ma sfiora il palo e va fuori.

11′ Ottimo lancio di Perrotta che pesca D’Angelo lungolinea. Il capitano scatta sul fondo ma il cross mancino è troppo lungo per tutti.

9′ Lancio di D’Angelo per il taglio di Ardemagni, che si gira e appoggia al limite per Eusepi, ma il guardalinee ferma tutto per fuorigioco del numero 33.

6′ Punizione dalla trequarti di Paghera, cross in mezzo e pallone respinto che finisce sui piedi di Omeonga. Tentativo di lob per Ardemagni, troppo lungo.

19.03 Comincia la partita.

Anticipo del 33esimo turno di Serie B al Partenio-Lombardi. La giornata di campionato comincia con Avellino-Spal. Segui con noi la diretta live della partita, con gli aggiornamenti in tempo reale. 

La squadra biancoverde cerca la vittoria che manca da diverse settimane. Nelle ultime 5 uscite infatti sono stati solo due i punti raccolti dagli irpini, in crisi di risultati dopo un inizio di 2017 molto incoraggiante.

La scorsa settimana la pesante debacle sul campo della Ternana ha lasciato una ferita profonda nell’Avellino che oggi contro la Spal deve tornare a convincere contro un avversario di prima fascia. La squadra di Ferrara infatti è seconda e fino ad una settimana fa era capolista, prima della sconfitta casalinga contro il Frosinone che ha regalato ai ciociari la testa della classifica.

Novellino ritrova tra i convocati Gavazzi, anche se non è ancora pronto per giocare. Indisponibile invece Lasik, rimasto a casa. In mezzo al campo quindi confermato Omeonga con Laverone novità sulla destra esterno alto. In avanti infatti chance per Eusepi al fianco di Ardemagni.  In difesa Migliorini e Perrotta prendono il posto di Laverone più avanzato e Jidayi.

La Spal invece ritrova Meret tra i pali, dopo la convocazione in nazionale maggiore. Semplici però perde Bonifazi in difesa e Lazzari, squalificato, a centrocampo. La difesa quindi sarà composta quindi da Giani-Cremonesi-Gasparetto, mentre in mezzo al campo potrebbe toccare all’ex di turno Arini.

Ecco le formazioni ufficiali:

Avellino (4-4-2): Radunovic; Gonzalez, Djimisti, Migliorini, Perrotta; Laverone, Omeonga Paghera, D’Angelo; Eusepi, Ardemagni. Allenatore: Novellino.

Spal (3-5-2): Meret; Giani, Cremonesi, Gasparetto; Arini, Schiavon, Ghiglione, Schiattarella, Costa; Zigoni, Finotto. Allenatore: Semplici.