Avellino-Spal, Probabili Formazioni (Serie B 2016-17)

Per l'Avellino probabile il ritorno del duo Castaldo-Ardemagni in attacco, con Verde a centrocampo

Avellino-Spal è la partita che aprirà la 33esima giornata di Serie B 2016-17; andiamo quindi a vedere le probabili formazioni che scenderanno in campo al Partenio-Lombardi alle ore 19.00. Nella conferenza stampa di questa mattina, Novellino non si è sbilanciato molto, ma qualcosa ha lasciato trapelare.

In difesa per esempio, la sensazione è che non cambierà nulla. Sia alla domanda su un possibile ritorno di Perrotta, accantonato negli ultimi mesi, o su un possibile impiego di Solerio sulla sinistra, il tecnico di Montemarano ha fatto capire che preferisce puntare sui giocatori più esperti. Dunque sicuramente saranno della contesa Laverone a sinistra, Gonzalez a destra e Djimsiti al centro. L’unico punto interrogativo riguarda Jidayi, che potrebbe essere sostituito da Migliorini, ma al momento il primo è ancora favorito.

A centrocampo invece, si dovrà tenere conto dell’assenza dell’infortunato Lasik. Ecco che allora sulla destra verrebbe arretrato Verde, con D’Angelo a sinistra e il tandem Paghera-Omeonga al centro. Difficile un impiego dal ‘1 di Moretti, che ha appena recuperato dall’infortunio, ancora di più quello di Gavazzi, convocato dopo mesi di assenza. In attacco quindi, spazio al tandem Ardemagni-Castaldo.

Per quanto riguarda invece la Spal, la formazione di Semplici ritroverà Meret in porta ma dovrà fare a meno dell’infortunato Bonifazi in difesa, infortunatosi durante un allenamento in Nazionale, e dello squalificato Lazzari a centrocampo. Al posto di quest’ultimo potrebbe giocare proprio l’ex Arini, mentre in difesa sarà riconfermato il trio Vicari-Cremonesi-Gasparetto, visto nell’ultima sfida contro il Frosinone, persa per 0-2.

Ecco le probabili formazioni:

Avellino (4-4-2): Radunovic; Gonzalez, Djimisti, Jidayi, Laverone; Verde, Omeonga Paghera, D’Angelo; Castaldo, Ardemagni. Allenatore: Novellino.

Spal (3-5-2): Meret; Vicari, Cremonesi, Gasparetto; Arini, Castagnetti, Mora, Schiattarella, Costa; Antenucci, Floccari. Allenatore: Semplici.