Avellino-Spezia: le formazioni ufficiali

Manca pochissimo per il fischio d’inizio di Avellino-Spezia. Quello del Partenio-Lombardi è senza dubbio il big match della 38esima giornata del campionato di Serie B, in gioco ci sono quei play Off che i lupi non vogliono proprio farsi scappare. Sarà una gara difficile contro una corazzata del campionato cadetto, a spingere i bincoverdi però ci sarà uno stadio infuocato e pronto a sostenere la squadra per tutti i 90 minuti.

Per questa gara molto insidiosa, mister Rastelli ha confermato il 4-3-1-2 con l’ossatura della squadra che ha bene figurato nelle ultime uscite. In difesa spazio a Fabbro che prende il posto dello squalificato Peccarisi, a fare compagnia al centro della difesa all’ex Juve Stabia ci sarà Decarli. Sugli esterni spazio a Zappacosta e Pisacane. Centrocampo a a tre con Schiavon, Togni e D’Angelo. In attacco Ladrière agirà alle spalle della coppia bomber Castaldo-Galabinov.

Il tecnico Mangia si affida al collaudato 4-4-2 puntando in attacco alla classe di Ebagua che sarà affiancato da Ferrari.
Le formazioni ufficiali di Avellino-Spezia:
Avellino (4-3-1-2) – Seculin; Zappacosta, Decarli, Fabbro, Pisacane; D’Angelo, Togni, Schiavon; Ladriere; Castaldo, Galabinov. A disp.: Di Masi, Bittante, Izzo, Angiulli, Arini, Millesi, Ciano, Soncin, Biancolino. All.: Rastelli
Spezia (4-4-2) – Leali; Madonna, Lisuzzo, Magnusson, Migliore; , Seymour, Gentsoglou, Sammarco, Scozzarella; Ferrari, Ebagua. A disp.:  Valentini, Ceccaroni, Baldanzeddu, Bellomo, Schiattarella, Appelt, Carrozza, Catellani, Orsic. All.: Mangia