Stadio Partenio-Lombardi, concessa licenza d’uso all’Avellino: Ufficiale

Arriva finalmente la parola fine sulla questione

Ora è ufficiale: è stata concessa la licenza d’uso all’Avellino per lo stadio Partenio-Lombardi. Che la questione fosse ormai risolta lo si era capito già stamattina, con le parole dell’assessore Preziosi, ma ora è arrivata anche la firma del dirigente Luigi Cicalese. L’Avellino dunque, disputerà le partite del campionato 2017-18 allo stadio “Partenio-Lombardi” .

Si pone dunque fine a una vicenda che si è protratta per mesi, e particolarmente acuita negli ultimi giorni, quando sono volate dichiarazioni al vetriolo da una parte e dell’altra. Alla fine il buonsenso ha prevalso e i tifosi potranno continuare ad assistere, come è giusto che sia, alle partite dell’Avellino al “Partenio-Lombardi”, che ricordiamo, riaprirà i battenti il prossimo 6 Agosto, in occasione del secondo turno di Coppa Italia.

Resta però irrisolto il nodo del pagamento del debito della società Avellino al Comune, nonché l’ammontare dei lavori che l’ente di Piazza del Popoli a riconosciuto alla società di Walter Taccone. Per tale questione occorreranno probabilmente delle settimane, considerate le cifre in questione (circa 800.000 euro il debito e 300.000 euro circa i lavori riconosciuti)