Avellino, su Zappacosta anche Anderlecht e Hoffenheim?

È il prezzo pregiato dell’Avellino, un giocatore che abbina classe e imprevedibilità. Capace in pochi mesi di attirare gli occhi di tanti club blasonati. Stiamo parlando del pendolino di Sora Davide Zappacosta. L’esterno biancoverde, in questo inizio di stagione, in Serie B con la maglia dell’Avellino ha offerto prestazioni da grande campione tanto da conquistare la maglia della nazionale Under 21 e tante pagine di giornali.

Zappacosta Under21

Zappacosta è quindi finito nel mirino dei grandi club perché da esterno destro ha dimostrato grande corsa e soprattutto un talento da predestinato. Insomma un classe 1992 che può fare parecchia strada e su cui molte squadre di Serie A hanno messo occhi addosso. Napoli e Udinese in primis hanno già iniziato i primi sondaggi per strappare l’esterno all’Avellino. L’ Atalanta, che detiene l’altra metà del cartellino di Zappacosta, vorrebbe strappare il giocatore già a gennaio ma il presidente Taccone è stato categorico, l’esterno non si muove almeno fino a giugno.

Zappacosta assist per Battocchio

Nelle ultime ore  si sarebbero fatte avanti anche altre pretendendi straniere. Le belle prestazioni nell’Under 21 hanno fatto scoprire il gioiellino biancoverde anche oltre i confini nazionali. A quanto pare gli osservatori di Anderlecht e Hoffenheim starebbero seguendo Zappacosta già da tempo. In Germania e in Belgio si punta molto sui giovani, e l’esterno di Sora sembra avere tutte le caratteristiche per sfondare. Gli estimatori di Zappacosta crescono partita dopo partita.

Leggi anche –> Avellino, con Rastelli giocano tutti. La vera forza è il gruppo

Leggi anche –> Avellino-Carpi 4-1, Soncin: “Grande vittoria e grande pubblico”

Leggi anche –> Avellino-Carpi 4-1, Galabinov: “L’obiettivo resta la salvezza”