Avellino, Taccone a RPN: “Toscano ha la mia fiducia, ma dobbiamo svegliarci”

“Toscano ha la mia fiducia, ma dobbiamo svegliarci”. Così Walter Taccone, presidente dell’Avellino, a RPN, nel corso del ‘Pomeriggio da Supereroi’ Per la prima volta il numero uno biancoverde ammette che il credito a Toscano non è illimitato:”Prima di mandarlo via dobbiamo pensarci dieci volte. Certo, se le cose dovessero andar male, dovremmo intervenire”.

Quindi aggiunge: “Osservo gli allenamenti e verifico il buon lavoro che fa, quindi il futuro di Toscano non è legato al risultato contro lo Spezia. Dobbiamo avere la pazienza di aspettare che recuperino alcuni elementi, poi tireremo le somme. Detto questo, dobbiamo darci una sveglia al più presto”.

Il presidente non riesce a spiegarsi il cattivo inizio di stagione dell’Avellino: “E’ una situazione che né io né il mister capiamo. Negli allenamenti i ragazzi sono motivati e ‘cattivi’, poi però quando c’è la partita questa grinta sparisce. Dobbiamo trovare una soluzione, senza accampare scuse.

Quindi conclude: “Dobbiamo stringerci tutti insieme evitando di mettere pressione. Leggo che sono tutti convinti che dobbiamo retrocedere, ma ciò è assurdo, sono notizie catastrofiche che non hanno alcun motivo di esistere”.

Leggi anche: Avellino, Taccone: “Toscano mai stato in discussione”