Avellino, Taccone contro i giornalisti: “Basta chiacchiere”

In un periodo tutt’altro che sereno in casa Avellino, anche il patron biancoverde Walter Taccone non riesce a trattenere una certa dose di fastidio in sala stampa, in occasione della conferenza tenuta in mattinata dal d.s. irpino Enzo De Vito. “Facile mettersi con il microfono in mano e dire str******“, questa la dichiarazione del presidente Taccone indirizzata ad una fetta di giornalisti avellinesi.

Alcuni di loro non vengono nemmeno allo stadio. – prosegue Tacconerimangono a casa a vedere la partita in Tv e dopo pretendono di fare dire stupidaggini. Non funziona così“. Parole dure e colme di rabbia da parte del numero 1 della società irpina, evidentemente innervosito dopo le recenti prestazioni della squadra che hanno lasciato l’amaro in bocca.

“Dal punto di vista calcistico questa città ha bisogno di essere rifondata” ha concluso Taccone, che ha poi lasciato i microfoni ad Enzo De Vito.

Leggi anche –> Avellino, Conferenza Stampa De Vito: “Niente funerali”