Avellino, Taccone: “Potenzierò la squadra, voglio la Serie A”

Dopo oltre un mese l’Avellino torna alla vittoria e raggiunge il terzo posto in classifica. Un risultato prestigioso per la compagine biancoverde che ora più che mai non vuole più fermarsi. Il più eforico nel post partita di Avellino-Modena è il presidente biancoverde Walter Taccone che non ha nascosto le sue ambizioni: “Che bel regalo di Natale. Ora più che mai il mio sogno non è la salvezza e questo non riesco a nasconderlo. Possiamo puntare molto più in alto“.

Walter Taccone a Montoro

Il presidente Taccone ha poi voluto sottolineare: “Davanti abbiamo squadre molto forti economicamente e tecnicamente, ma nonostante tutto proveremo a mettere lo sgambetto a entrambe. Il mister fa bene a prefissare l’obiettivo 50 punti perchè a inizio campionato la salvezza era il nostro unico obiettivo”.

Galabinov e D'angelo

“Il nostro obiettivo comune è quello di fare il più possibile. Per quanto mi riguarda ci metterò la faccia ma anche il denaro, se servirà, per potenziare la squadra. I nostri giocatori dovranno conquistarsi il posto in campo altrimenti si faranno la panchina“.

Infine a chi gli chiede come si aspetta di chiudere il 2013 risponde: “Voglio vincere le ultime due gare del girone d’andata e arrivare a 39 punti al giro di boa.

Leggi anche –> Avellino-Modena 2-1, Rastelli: “Fondamentale vincere”

Leggi anche –> Avellino-Modena 2-1, Video Gol e Highlights