Avellino, Taccone: “Verde? Se non gioca c’è un motivo”

Il presidente dell’Avellino Walter Taccone ha rilasciato una lunga dichiarazione a Ottochannel 696, nella trasmissione 0825. Dopo aver parlato di Toscano e del momento della squadra, si è soffermato anche su Daniele Verde, uno degli acquisti pregiati del calciomercato, che però fino ad ora non ha giocato molto.

Ecco le sue parole sul talento di proprietà della Roma: “Tutti dicono che l’Avellino non può fare a meno di Daniele perché è il giocatore di maggiore qualità, ma se l’allenatore non schiera Verde ci deve essere un motivo” Quindi un appello ai tifosi: “Li invito a seguire gli allenamenti dal vivo, l’allenatore mette in campo i calciatori che, nella settimana, fanno meglio degli altri perché quest’anno abbiamo una rosa profonda”.

Chiusura su D’Angelo, in scadenza di contratto il prossimo giugno: “Ci siamo sentiti e abbiamo parlato. Stai tranquillo perché fai parte della nostra famiglia. Un po’ di pazienza e arriverà il suo tempo. Quando dico questo non lo faccio per poi disimpegnarmi. Mi sono esposto. Lui ha capito e andremo avanti”.

Leggi anche: Esonerare Toscano? Non sono come un presidente siciliano”