Avellino-Ternana 1-0, le pagelle dei lupi: Arini il migliore

L’Avellino non si ferma più, vince ancora e lo fa grazie alla grinta, all’entusiasmo, al cuore. I lupi grazie all’1-0 inflitto alla Ternana si trovano adesso primi in classifica insieme all’Empoli, un risultato fantastico che nessuno si aspettava all’inizio della stagione. Naturalmente siamo ancora alla terza giornata ed è solo una posizione provvisoria, ma i tifosi stanno già iniziando a sognare. La partita di ieri ha dimostrato di come non serva solo la qualità per fare bene, ma in Serie B si deve lottare su ogni pallone e si possono ottenere grandi risultati. Nonostante le assenze di Seculin e Zappacosta, i lupi hanno vinto grazie al gol del solito Luigi Castaldo, su azione di calcio d’angolo.

mariano arini centrocampista

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

Terracciano 7: Grandissima prestazione, salva il risultato su una punizione molto insidiosa mandando la palla sul palo, sempre sicuro e coraggioso. Rastelli può stare tranquillo se lui è addirittura il secondo.

Izzo 6,5: Il ragazzo di Scampia migliora di partita in partita, ogni intervento è preciso e corretto.

Fabbro 7: Un autentico muro. Da li non si passa. Tutti gli attaccanti della B dovranno sudare per riuscire a scardinare la difesa dei lupi.

Pisacane 7: Il migliore del trio difensivo, affronta la sua ex squadra senza paura e senza emozione. Esce dall’area palla al piede ed è sempre difficile da superare.

Bittante 6: Non fa rimpiangere Davide Zappacosta, copre bene la fascia destra e la percorre in lungo e in largo.

Arini 7,5: Una partita fantastica. Recupera un numero innumerevole di palloni, si inserisce anche molto bene ma non riesce a trovare lo spunto giusto in attacco. Stakanovista.

Togni 6,5: Ogni pallone passa dalle sue parti, smista il gioco sulle fasce in modo ottimo. Ancora non al top ma fa intravedere di cosa è capace.

Schiavon 6: Ancora una volta in ombra, lento negli inserimenti e sembra un pò in panne quando si tratta di prendere decisioni. Comunque buona prova di sacrificio.

Abero 5,5: Soffre l’esordio casalingo con l’Avellino. Non riesce a dare un contributo sulla fascia sinistra e sbaglia molto. Sostituito per un problema fisico, deve entrare presto nel gioco di Rastelli.

Soncin 6,5: Corre per tutto il fronte offensivo, fa la spalla di Gigi Castaldo. Bravo nel dribbling

Castaldo 6,5: Decisivo come sempre. Segna il gol della vittoria e fa ammattire la difesa rossoverde, ma si mangia 2 occasioni clamorose.

De Vito (dal 45′) 6: Sostituisce l’impalpabile Abero e riesce a dare maggiore spinta e gioca con più sicurezza dell’uruguaiano.

D’Angelo (dal 68′) 6: Entra al posto di Togni per dare maggiore copertura. Morde le gambe degli avversari e insieme ad Arini sembrano due pitbull.

Galabinov (dal 75′): s.v.

Leggi anche –> Avellino-Ternana 1-0, sintesi highlights e video gol Castaldo

Leggi anche –> Il primato dell’Avellino, squadra di guerrieri e operai con la giusta “cazzimma”

Leggi anche –> L’Avellino batte la Ternana al Partenio dopo 40 anni