Avellino-Ternana, Insigne: “Fuori la cazzimma!”

Continua l’avvicinamento ad Avellino-Ternana, Monday Night di questa trentaduesima giornata della Serie B 2015-16, in programma allo stadio “Partenio-Lombardi” alle ore 20.30.

A quattro giorni dal calcio d’inizio della delicatissima sfida con le fere, è intervenuto in conferenza stampa il trequartista dei lupi Roberto Insigne, reduce dalla splendida prestazione di Ascoli e pronto a riconquistarsi una maglia da titolare: “Sono molto contento di quello che ho fatto al Del Duca, ma è la vittoria del gruppo quella che conta e raccogliere tre punti sabato era fondamentale per il prosieguo della stagione. Noi crediamo ai play-off e vogliamo trovare continuità a partire dalle prossime due sfide casalinghe contro Ternana e Crotone”.

Nonostante non sia mai stato una pedina inamovibile dello scacchiere di Attilio Tesser, il rapporto tra il fantasista napoletano e il tecnico di Montebelluna è ottimo: “E’ merito suo se sono qui, perché mi ha voluto fortemente e mi ha sempre fatto sentire importante. Per me è una grossa responsabilità giocare dietro le punte, in un ruolo non mio, però lo faccio volentieri e faccio di tutto per soddisfare il mister. Io uomo assist? Preferisco mandare in gol gli altri, ma non disprezzo il gol, anzi”.

Cosa manca a questa squadra per puntare in alto? “Siamo molto giovani e ci manca un po’ di cazzimma, quella cattiveria che solo alcuni veterani hanno in squadra. Noi dobbiamo imparare da loro e dare tutto in campo, perché la Serie B è un campionato tosto e senza quel qualcosa in più non vai da nessuna parte. Tavano? Lo ammiro tantissimo, cerco di prendere sempre spunto dai suoi movimenti, dai suoi tiri e da tutto ciò che fa. Lo osservo anche sotto la doccia…(ride ndr)”.

TUTTO SU AVELLINO-TERNANA