Avellino-Ternana: Intervista Esclusiva al Doppio Ex Trinchera

Raggiunto telefonicamente da Avellino-Calcio.it, abbiamo sentito in esclusiva Stefano Trinchera, doppio ex di Avellino e Ternana. Il calciatore pugliese, infatti, ha militato nell’Avellino nel biennio 1998/00 (63 presenze e 15 reti in campionato) mentre tra le file dei rosso-verdi ha disputato 33 presenze tra gennaio 2007 e giugno 2008. Curiosità: Trinchera è stato capitano di entrambe le squadre.

Stefano, tu che hai avuto modo di giocare anche un Avellino-Ternana  (3-3,2006/07) che ricordi hai di quella gara?

“Noi lottavamo per salvarci mentre all’Avellino servivano i punti per la promozione diretta. Strappammo un punto importante (rete di Bonfiglio in pieno recupero, ndr), compiendo un piccolo miracolo. Anche se l’Avellino meritava di vincere quella gara”.

Sabato arriva una Ternana priva di tre pedine importanti (Vitale, Meccariello e Faletti) secondo te, che partita dovremmo aspettarci?

“La Ternana ha l’obbligo di muovere la classifica. La sconfitta interna contro il Latina, per loro, è stata una mazzata, soprattutto moralmente. Hanno buone individualità come Avenatti che reputo un ottimo giocatore. Vengono in Irpinia in cerca di riscatto”.

Secondo te, dove può arrivare l’Avellino ?

“L’Avellino è una squadra che ha potenzialità. Reputo Rastelli un predestinato: mi fido di lui. Poi, durante il campionato, qualche passo falso può capitare, credo sia normale, ma l’Avellino è sicuramente favorito per la promozione”.

Al Partenio si prevede il pienone, il pubblico può essere determinante?

“Diecimila spettatori sono tanti, nemmeno in Serie A li fanno. Il pubblico irpino ti carica e ti dà una marcia in più. E’ sicuramente un’arma a proprio favore”.

Le tue favorite per la serie A?

“Tocca vedere quanto dura il Carpi. Conosco bene Castori e sta facendo un ottimo lavoro, ma lo vedo troppo Mbakogu- dipendente. Quando manca il nigeriano vanno in difficoltà. Io credo nelle promozioni dirette di Bologna e Avellino ma occhio a Livorno e Vicenza”.

Pronostico di Avellino-Ternana?

“Dai Stefano, non farmi fare pronostici, ho giocato a Terni e sono stato benissimo anche lì. Ti dico solo che vedo l’Avellino favorito”.

TUTTO SU AVELLINO-TERNANA

Leggi anche: