Avellino-Ternana, Toscano: “Castaldo giocherà”

In vista di Avellino-Ternana, in programma domani sera, Domenico Toscano non fa troppa pretattica e annuncia che “giocherà Castaldo sicuramente. Dovrò valutare Belloni che mi sembra un po’ stanco. Parlerò anche con gli altri, domani mattina vedremo le condizioni generali”.

Sulla partita: “Vorrei rivedere la squadra vista con lo Spezia, dobbiamo riscattare la sconfitta di Novara contro una formazione che si trova in basso in classifica come noi. Bisogna ritornare alla vittoria, perché a Novara non abbiamo giocato bene. Volevamo fare molto di più ma non ci siamo riusciti. Siamo rammaricati per non aver portato punti a casa”.

Sulla sua ex squadra, la Ternana: “E‘ una squadra giovane ma con giocatori di esperienza. Nel reparto avanzato ha qualità e sono in un’ottima condizione fisica. I numeri e i sistemi di gioco contano poco. Conterà che in campo ci sia il vero Avellino, quello arrabbiato e determinato”.

Sul perché della brutta prova in Piemonte:In casa la prestazione arriva sempre. Fuori casa sembriamo una squadra totalmente diversa e non riusciamo ad avere la convinzione che ci può permettere di superare questo handicap. Serve la scintilla per avere maggiore convinzione”.

Il tecnico si sofferma poi su alcuni singoli: “Lasik credo che sia cosciente di non aver giocato in maniera brillante, ma contro lo Spezia sia lui che Paghera hanno giocato bene. Non aver fatto la preparazione incide. Possono crescere entrambi”. Una battuta anche su Ardemagni: “Scalpita, ma dobbiamo andare per gradi, non dobbiamo rischiare nessuno”.

Infine su Migliorini:E’ un ragazzo che è stato sfortunato, ma ha grandissima voglia e motivazioni incredibili. Ha ottime qualità. Ha bisogno ovviamente di minutaggio per tornare al top. Con Djimsiti potrà giocare”.

Leggi anche: