Avellino, Tesser a RPN: “Ci salveremo”

“Ci salveremo”. Così a Radio Punto Nuovo, Attilio Tesser, subito dopo l’ufficialità del suo ritorno in panchina. Precisamente il tecnico veneto ha dichiarato: “La situazione dell’Avellino si è complicata nel corso delle ultime giornate: non bisogna farsi prendere dall’ansia ma non si può stare tranquilli. Bisogna mettersi a lavorare e fare fronte comune per raggiungere al più presto l’obiettivo della salvezza”.

Parole concrete, quelle di Tesser, che ritorna dopo quasi un mese esatto dall’esonero, avvenuto il 22 marzo. Allora la situazione in classifica era molto diversa: si parlava ancora di play-off, ma soprattutto nessuno credeva che l’Avellino potesse essere invischiato nella lotta per non retrocedere. Ed invece, complice la scelta piuttosto discutibile della società di affidarsi a un tecnico ancora inesperto come Marcolin, ora l’Avellino è distante solo quattro punti dal quint’ultimo posto.

Come ha detto lo stesso Tesser, però non bisogna disperare: calcoli alla mano basteranno quattro-cinque punti per salvarsi. Ora subito due scontri diretti, entrambi in trasferta:Pro Vercelli e Virtus Lanciano, per cercare magari di chiudere subito il discorso e pensare alla prossima stagione.

Leggi anche: Tesser allenatore Avellino: Numeri e statistiche con i lupi

Leggi anche: Marcolin esonerato, ritorna Tesser