Pagelle Avellino-Trapani 1-3: si salva solo Frattali

Di seguito le pagelle di Avellino-Trapani, partita conclusa con il punteggio di 1-3 per i siciliani. Nel Primo tempo il Trapani chiude meritatamente in vantaggio su un Avellino decisamente in parabola discendente.  Nel secondo l’Avellino ci prova timidamente all’inizio, ma il Trapani segna subito il secondo e gli irpini si sciolgono come neve al sole. Dopo il 0-3 gli irpini si svegliano e si lanciano in attacco, ma il massimo che ottengono è il gol della bandiera.

Frattali – 6,5: incolpevole sui primi due gol, però non è sembrato sicuro come al solito sulla punizione del terzo; soffre anche lui una difesa che fa troppi errori, ma finchè ha potuto ha tenuto la squadra a galla parando un rigore sul 0-2.

Biraschi – 4: prestazione decisamente insufficiente.  

Rea –  4: dovrebbe guidare la difesa, ma spesso no sa lui per primo che cosa fare. Il fallo da rigore è da novellino del calcio e la conseguente espulsione sono l’immagine della disfatta.

Chiosa – 4,5: messo in campo per rafforzare il reparto, viene anche lui coinvolto nella prestazione negativa.

Pisano – 4: offre una prestazione molto insufficiente come tutta la difesa. E’ apparso nervoso e per questo viene “sacrificato” per il 4-3-3 dopo aver tentato di eliminare Scozzarella con conseguente ammonizione.

D’Angelo – 5: non è proprio un periodo positivo per il capitano. Poche idee e molta fatica là in mezzo. Meglio nel secondo tempo quando ha anche sfiorato il gol, ma si sveglia quando ormai tutto è chiuso.

Arini – 5: Aveva fatto bene contro il Perugia, ma oggi la sua è una prestazione incolore.

Bastien – 5,5 : incide poco, ma ci mette quello che ha.

Visconti – 5,5:  solita volontà, ma ha realizzato poco. Suo il cross su cui Castaldo realizza il gol della bandiera.

Mokulu – 5: Anche Marcolin si accorge che la il belga è senza cattiveria e non basta mettere solo il fisico in area, per questo lo sostituisce con Tavano senza per altro ottenere miglioramenti nella fase offensiva.

Castaldo – 5,5: Scognamiglio non gliela fa vedere.  Fa il gol e una buon assist per Tavano, ma è un po’ poco.

Tavano – 5,5: dal 54′ al posto di Mokulu. Un gran tiro alla fine dell’incontro, deviato da Nicolas e all’ultimo non trova il tap-in del 2-3. Purtroppo è il ricordo del campione che fu.

Joao Silva – 4,5:  entra al posto di Pisano per mettere la squadra sul 4-3-3 e dopo dieci secondi si fa ammonire: good morning Vietnam.

Pucino – 6: s.v.

AVELLINO-TRAPANI 1-3: TUTTE LE NOTIZIE