Avellino-Trapani, Daì: “Vogliamo chiudere in bellezza”

E’ un Antonino Daì molto carico ed emozionato quello che è intervenuto nella consueta conferenza infrasettimanale nella sala stampa del “Provinciale” di Trapani, nel giorno dell’anniversario della storica promozione degli uomini di Boscaglia in Serie B: “Sono molto emozionato, – ammette – io c’ero quel giorno in campo e, come tutti i miei compagni, ricorderò per tutta la vita la partita di Cremona. Ora stiamo vivendo tutta un’altra storia, vogliamo chiudere in bellezza e fare il prima possibile il punto che ci manca per l’aritmetica salvezza.”

Il difensore trapanese è poi passato a parlare di attualità, concentrandosi sul match in programma sabato alle 15.00 al “Partenio-Lombardi”, contro l’Avellino di Massimo Rastelli: “Non partiamo battuti ad Avellino, vogliamo fare bene e confermare quanto di buono fatto nella trasferta di Perugia. Abbiamo l’ultima occasione per trovare la prima vittoria fuori casa – aggiunge l’ex Modena – e non vogliamo farcela sfuggire. Al Partenio troveremo un ambiente caldo, ma non abbiamo intenzione di uscirne battuti.”

TUTTO SU AVELLINO-TRAPANI