Avellino-Varese 0-0, Rastelli: “Poca precisione”

Al termine della sfida Avellino-Varese, ha parlato in conferenza stampa il tecnico dei lupi Massimo Rastelli. Ecco le sue parole: “Iniziare prima ad attaccare? Siamo sicuri che il risultato sarebbe stato lo stesso? Ci sono partite in cui sono i cambi che possono deciderla, quando loro si sono abbassati ho inserito Arrighini e Soumarè. E’ facile parlare dopo, nel calcio non esiste la controprova però penso che se avessimo giocato dall’inizio con loro probabilmente avremmo avuto meno spazi e più grattacapi. Guardate quante volte abbiamo provato la giocata di servire l’esterno con il centrocampista, era l’unica che ci permetteva di superare gli avversari e arrivare negli ultimi venti metri”.

Rastelli ha poi proseguito: “Guardate quante volte abbiamo provato la giocata di servire l’esterno con il centrocampista, era l’unica che ci permetteva di superare gli avversari e arrivare negli ultimi venti metri. Siamo venuti a mancare nella fase di conclusione, dove siamo stati poco precisi, soprattutto nei cross”.

TUTTO SU AVELLINO-VARESE

Leggi anche –> Le pagelle dei lupi dopo Avellino-Varese

Leggi anche –> Marco Chiosa: “Ora tre punti contro l’Entella”