Avellino-Varese: per Rastelli dubbi a centrocampo

In vista della sfida casalinga di sabato mister Rastelli dovrà risolvere il rebus formazione,in particolar modo nella zona nevralgica del campo. Infatti il tecnico biancoverde dovrà rinunciare senza dubbio in cabina di regia all’ex Pescara Togni, infortunatosi a Lanciano, e Arini e Schiavon non hanno partecipato all’amichevole disputata con la Primavera.

eric herrera avellino

A sinistra sono in pieno ballottaggio per una maglia da titolare ci sono Bittante e De Vito con il primo in vantaggio. In netta ascesa sono le quotazioni di Herrera, autore di ben tre reti contro la primavera e in grande forma fisica, anche se il suo impiego dal primo minuto potrebbe comportare un cambio di modulo.L’unico sicuro del posto in mezzo al campo “il gladiatore” D’angelo, andato in rete nella partitella in famiglia.

Gli altri dubbi riguardano l’estremo difensore: Seculin si è ristabilito ma è tutt’altro sicuro di rientrare dal primo minuto viste le eccellenti prove offerte da Terracciano. Inoltre c’è da registrare come Maurizio Peccarisi stia migliorando fisicamente e non è da escludere il suo possibile impiego al posto di Pisacane che soffre di un risentimento alla coscia destra. Insomma nonostante manchino meno di 48 ore alla quinta di campionato mister Rastelli ha ancora tanti dubbi di formazione.

Leggi anche -> Avellino-Varese: ecco le quote per le scommesse

Leggi anche -> Campionato Primavera: sabato Trapani-Avellino

Leggi anche -> Avellino, ecco l’arbitro della sfida col Varese