Avellino-Vicenza 3-1, Novellino: “Abbiamo giocato una partita di testa”

Ha parlato il tecnico dell’Avellino Walter Novellino, dopo che la sua squadra ha ottenuto la terza vittoria consecutiva, quest’oggi, contro il Vicenza per 3-1, nella gara valevole per la 27° giornata del Campionato di Serie B.

Il tecnico di Montemarano ha dichiarato: “Abbiamo giocato una partita di testa. Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo, nella ripresa il terreno impraticabile ci ha condizionato, Era impossibile far girare la palla. Sono un po deluso per il gol subito. Tutto è bene ciò che finisce bene“.

Inoltre, ha aggiunto: “Faccio i complimenti a tutta la mia squadra. Adesso dobbiamo pensare la sfida di Vercelli, in cui abbiamo abbiamo poco tempo per prepararla. Dobbiamo guardare sempre la montagna da scalare. Oggi abbiamo vinto una partita difficilissima. L’asticella la dobbiamo alzare noi con i risultati“.

Infine ha commentato la prestazione della squadra quest’oggi: “Tutti bravi. Qui c’è una struttura di gioco e stiamo lavoriamo su questo. Le strutture di gioco sono state usate nel modo giusto. Il sogno più bello è quello di salvare questa squadra“.