Avellino-Vicenza: veneti senza vittorie da Natale

E’ iniziata la settimana di avvicinamento ad Avellino-Vicenza, prossimo impegno dei lupi. Nella partita valevole per la 27esima giornata di Serie B, l’attesa riguarda soprattutto la decisione dell’Osservatorio, che potrebbe chiudere la Curva Sud dopo i fatti accaduti prima della partita contro il Verona.

Guardando nel frattempo in casa dei prossimi avversari dei lupi, si scopre che i veneti sono senza vittorie da Natale, quando invece è iniziata la serie positiva dell’Avellino. L’ultimo successo del Vicenza risale infatti al 24 Dicembre: 2-0 in casa al Cittadella. Poi per la squadra di Bisoli una serie per nulla entusiasmante di sei turni senza successi: per la precisione due sconfitte e quattro pareggi.

Delle due sconfitte, una è arrivata contro la Salernitana per 0-1 l’11 febbraio. L’altra la settimana prima sul campo del Bari. I pareggi invece contro Spezia e Carpi in trasferta, Spal e Ascoli in casa. Risultati che hanno fatto scivolare la squadra al quint’ultimo posto a 28 punti, in compagnia di Pisa e Brescia.

Vincere contro i biancorossi, significherebbe quindi per l’Avellino andare a più sette su una diretta concorrente per la salvezza, e mettere a proprio favore lo scontro diretto, dopo lo 0-0 dell’andata.