Avellino-Virtus Entella 2-2, Breda: “Hanno fatto un gran gol nel finale”

Ha parlato in conferenza stampa il tecnico della Virtus Entella Roberto Breda, dopo che la sua squadra ha ottenuto il pareggio per 2-2 quest’oggi, allo Stadio Partenio-Lombardi, contro l’Avellino di Walter Novellino, nella gara valevole per la 23° giornata del Campionato di Serie B.

Il tecnico ligure ha così commentato: “Sono soddisfatto della partita ma dobbiamo dare i meriti all’Avellino che hanno fatto un gran gol nel finale. Rete molto bella che quella di Troiano. Peccato perché magari non dovevamo far tirare Moretti e su di questo in settimana dobbiamo lavorarci. Rimane sempre una buona prestazione in un campo molto difficile e contro una squadra in salute. Non è stato facile ribaltare il risultato, purtroppo sono mancati i tre punti ma per noi può andare bene anche così“.

Inoltre ha aggiunto: “Fuori casa abbiamo fatto tante prestazioni positive raccogliendo però pochi punti, dobbiamo fare meglio. Oggi ci serviva molto questa prestazione. Ma non siamo più riusciti a ripartire come prima, forse eravamo stanchi e non siamo stati pericolosi come nel primo tempo“.

Inoltre ha aggiunto: “L’Avellino non subiva gol da un po di tempo, è stata l’unica che quest’anno è riuscita a vincere a Brescia. Ha dei giocatori molto importanti per la categoria, come Luigi Castaldo e Davide Gavazzi, non hanno giocato quest’oggi. E’ una squadra che sa fare bene e vuole fare bene“.

Infine, per quanto riguarda il mercato, ha commentato: “Mancano due giorni al termine, su chi prendere lo decide la società, io faccio l’allenatore, abbiamo fatto pochi interventi ma giusti. Ci confrontiamo tutti i giorni, da qui a martedì vediamo cosa succede“.