Avellino-Virtus Entella 2-2, Novellino a RPN: “Prestazione maiuscola”

Ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo l’allenatore dell’Avellino Walter Novellino, dopo che la sua squadra ha pareggiato per 2-2, allo Stadio Partenio-Lombardi, contro la Virtus Entella del tecnico Roberto Breda, valevole per la 23° giornata del Campionato di Serie B.

Il tecnico ha commentato così la prestazione di oggi: “La nostra è stata una prestazione maiuscola. Peccato non aver voluto maggiore concretezza. Nella prima mezz’ora c’eravamo soltanto noi, ma poi nel secondo tempo si sono fatti avanti e abbiamo subito il gol. L’unica preoccupazione erano i tiri da fuori area di Troiano, infatti poi abbiamo subito gol. Di questo sono anche responsabile perchè giocavamo molto corti. Ma come ho già detto nella conferenza di ieri, la montagna è dura da scalare“.

Inoltre ha aggiunto: “La squadra nella ripresa non ha proprio giocato come ho chiesto, volevo che fossero più orizzontali e abbiamo preso il gol. Il pubblico ha apprezzato molto la squadra come ha giocato oggi, l’unico peccato è quello del il risultato, ma abbiamo davanti anche altre partite dove possiamo prendere punti“.

Infine ha parlato così la prestazione del nuovo acquisto dell’Avellino, ovvero Umberto Eusepi: “Quando è entrato ha fatto una buona prestazione, sono convinto che ci darà una grossa mano per il resto del campionato. Molto bene anche la prestazione di Federico Moretti, che ha regalato il pareggio nei minuti finali, raddrizzando la gara“.