Avellino-Virtus Entella 2-2, Novellino: abbiamo tenuto noi le redini

Il commento di Novellino a caldo alla fine del match Avellino-Virtus Entella, terminata 2-2 è più che positivo: “Oggi abbiamo tenuto sempre noi le redini del gioco, quando hanno pareggiato e anche quando sono andati in vantaggio”. Mister Novellino, come sempre grintosissimo in campo, manifesta soddisfazione per la prestazione dei suoi lupi.

Alla considerazione dell’intervistatore di off side che lo stuzzica affermando che siciliani iniziano ad essere pericolosi, il tecnico biancoverde ribatte: “La serie B è una montagna da scalare, non dimentichiamoci che il Trapani l’anno scorso ha disputato i play off, perdendo solo alla finale”. 

Alla domanda: È mancato qualcosa oggi in campo? Ribatte: “Beh si, ha ragione lei – riferendosi alla intervistatrice in studio – abbiamo sbagliato una palla; eravamo troppo belli e quando si è troppo belli non si riesce a conquistare, un po’ come con una donna: c’è sempre quello più brutto che ha un approccio migliore…”, dice sorridendo.

Riguardo all’ultimo acquisto di mercato da fare, se sarà Rizzato o no, Novellino riversa la decisione, com’è giusto che sia alla Dirigenza: “Non lo so, magari! Ad ogni modo ci tengo a sottolineare la prestazione dei giocatori miei oggi!”