Avellino, Vitaly Kutuzov ora gioca ad hockey: fa il portiere!

Vitali Kutuzov, giocatore bielorusso con un passato nell’Avellino (oltre che nel Milan, nella Sampdoria, nel Bari, nel Parma e nel Pisa, ha una nuova vita. Dopo la lunga squalifica per calcioscommesse (3 anni e mezzo) rimediata all’età di 33 anni, l’attaccante dell’Est Europa è tornato allo sport ma in una nuova veste.

Kutuzov gioca ora ad hockey, fa il portiere e ha rispolverato una passione di quando era bambino considerato che nei paesi dell’ex Unione Sovietica questo sport era ed è tuttora molto diffuso e praticato. Una nuova vita, quindi, per Vitali, desideroso di cancellare le brutte esperienze calcistiche degli ultimi anni e i guai commessi con le partite truccate.

I tifosi avellinesi lo ricorderanno certamente per la doppietta contro gli acerrimi rivali della Salernitana: era Serie B, fu una delle poche soddisfazioni della gestione Zeman.

ECCO IL VIDEO

Leggi anche–> Alessandro Fabbro eroe: gioca da infortunato