Bari-Avellino, 11 Daspo per Tifosi Irpini e Pugliesi

Vigilia di fuoco per la sfida Bari-Avellino, in programma domenica alle ore 18.00. Undici tifosi tra pugliesi ed irpini hanno ricevuto il Daspo in vista della prossima sfida di campionato, dopo gli scontri avvenuti nell’ultimo precedente tra le due squadre in Coppa Italia (guarda il video). Tra i daspati, quattro tifosi del Bari, di cui uno minorenne e uno con precedenti, e sette tifosi dell’Avellino, di cui due già sottoposti al provvedimento in passato. I tifosi sono stati denunciati in concorso per il reato di lancio di materiale pericoloso nell’ambito di manifestazioni sportive. Cinque anni di inibizione per i tre che avevano già ricevuto il provvedimento in passato, tre anni invece per gli altri otto.

Nell’ultima sfida di Coppa Italia oltre 400 avellinesi raggiunsero lo stadio San Nicola, e ci fu da parte di entrambe le tifoserie un lancio di petardi ed oggetti contundenti. Il tutto nacque a seguito di una provocazione di un tifoso della Salernitana sotto il settore ospiti. La polizia ha riconosciuto, identificato e poi deferito i tifosi tramite le telecamere dello stadio. L’Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive ha deciso che Bari-Avellino di Serie B non è una gara a rischio.

TUTTO SU BARI-AVELLINO

Leggi anche –> Il video degli scontri sfiorati in Bari-Avellino di Coppa Italia

Leggi anche –> I Baresi non vogliono gli Avellinesi al San Nicola