Bari-Avellino 2-1, Castaldo: “Peccato tornare a casa senza punti”

Ha parlato in conferenza stampa nel post partita l’attaccante dell’Avellino Luigi Castaldo, dopo che la sua squadra è stata sconfitta in rimonta allo Stadio “San Nicola” contro il Bari per 2-1, gara valevole per la 19° giornata del Campionato di Serie B.

Ha commentato così la gara disputata oggi dai biancoverdi: “C’è poco da dire. Dobbiamo continuare a lavorare duro. Abbiamo perso ma anche oggi abbiamo dimostrato di aver meritato noi di più, abbiamo fatto delle ottime giocate e tornare ed è un vero peccato ritornare a casa a mani vuote”.

Continua: “In questo momento sta girando così ma non dobbiamo pensare a nulla, a classifica è corta ma dobbiamo cercare di conquistare più punti possibili, però stiamo prendendo la strada giusta. Dobbiamo lavorare molto sul fatto che ci facciamo recuperare il risultato, nelle ultime tre gare meritavamo più punti. Adesso però dobbiamo pensare soltanto al derby con la Salernitana e la partita a Latina“.

Inoltre ha commentato così la prestazione degli avversari: “Mancavano dei giocatori al Bari oggi, ma comunque è una squadra che ha forti componenti”. Infine ha commentato la questione inerente al Calcioscommesse: “Calcioscommesse? Ci vorrà tempo per capire la questione, ma sia io che la società siamo tranquilli”.