Bari-Avellino 2-1, Novellino: “Sono sicuro che ci salveremo”

Ha parlato il tecnico dell’Avellino Walter Novellino, nella conferenza stampa dopo che la sua squadra è stata sconfitta per 2-1 dal Bari allo Stadio “San Nicola”, gara valevole per la 19° giornata del Campionato di Serie B.

Ha commentato così la prestazione della squadra di quest’oggi: “Come squadra ci siamo, stiamo andando bene anche in difesa, ma a centrocampo dobbiamo accorciare in avanti. Ci manca autostima però a questi ragazzi non posso rimproverare niente. Anche oggi abbiamo fatto molte disattenzioni. Subiamo gol negli ultimi minuti, e nelle prossime settimane ci dobbiamo lavorare molto. Dovevamo tenere un po’ di più la palla in avanti. Sono convinto che se continuiamo ad esprimere un bel gioco, posso salvare questa squadra perchè abbiamo dei giocatori di qualità“.

Ha commentato così le prestazioni del centrocampista Belloni e dell’attaccante Ardemagni, non certo positive: “Mi dispiace molto averlo tolto Belloni, volevo ancora tenerlo in campo. Per quanto riguarda Ardemagni, avrà altre giornate per mettersi in mostra in questa squadra”. Inoltre ha rivolto una parola ai tanti tifosi che hanno sostenuto questa squadra per questa trasferta: “Mi dispiace molto per loro, quest’oggi sono stati fantastico. Volevo portare a casa un risultato positivo e abbiamo avuto buone possibilità per farlo“.

Infine ha commentato la prestazione di Luigi Castaldo, autore del gol dei lupi: “Sono molto contento che finalmente Castaldo sia riuscito a segnare, sono fiducioso in lui per le prossime gare“.