Bari-Avellino, Grosso: “Affrontiamo una squadra che segna tanto”

Ecco le parole in conferenza stampa del tecnico dei "Galletti", alla viglia del match contro i Lupi

Fabio Grosso ha parlato in conferenza stampa alla viglia della gara Bari-Avellino, in programma domani pomeriggio alle ore 15:00, allo Stadio San Nicola, valevole per l’ottava giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Sulla gara di domani contro la formazione di Walter Novellino, ha dichiarato: “Certo non siamo noi a decidere il calendario. Ci troveremo difronte una squadra che segna tanto con giocatori esperti e di categoria. Una squadra che, in queste prime gare, ha mostrato molto entusiasmo. Noi, dal canto nostro, possiamo fare la nostra partita e mettere un altro tassello al nostro percorso di crescita“.

Resta la delusione della sconfitta della passata giornata contro lo Spezia per 1-0. Su questo ha commentato così: “Non ci possiamo più permettere partite come quella di La Spezia. Una gara in cui abbiamo creato tanto, ma caratterialmente dobbiamo essere più presenti. Non siamo riusciti ad approfittarne quando gli avversari erano in difficoltà. Ci sentiamo debitori dei nostri tifosi. Dal punto di vista dei risultati dovremmo fare qualcosa in più“.

Sulle sue possibili scelte tecniche, ha risposto: “Floro Flores è una risorsa molto importante per questa squadra. E’ un giocatore con grandi qualità ed avrà la possibilità di mostrarle in campo. Galano ci è mancato molto in queste prime gare. Si è allenato molto in questa settimana ed è pronto per dare il suo contributo in campo. Sabelli sta ancora smaltendo l’infortunio. Ha fatto un po’ di riscaldamento, ma siamo ancora molto lontani dal suo rientro in campo. Devo ancora valutare Tonucci e D’Elia e, inoltre, non avrò a disposizione Basha, Gyomber e Capradossi, impegnati con le Nazionali“.

Grosso ha concluso la sua conferenza stampa dichiarando: “Noi conosciamo le qualità di questi giocatori e quando mancano perdi quel qualcosa in più che ti danno. Si è allenato con la squadra, è a disposizione e pronto a dare il proprio contributo“.