Bari-Avellino, chiesti altri biglietti per il settore ospiti

L'Avellino spera di avere fino 1500 biglietti per la trasferta di Bari

L’Avellino ha chiesto al Bari una ulteriore scorta di biglietti per la partita di domenica. Ieri sera infatti il settore ospiti (1290) era già andato tutto esaurito in una giornata, e da qui la richiesta della società biancoverde. Ora si attende la risposta della società pugliese, ma il sì non è scontato, poiché questa è considerata una gara a rischio dall’Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni Sportive.

Intanto la squadra continua la preparazione. Oggi è prevista una seduta alle 15.30, dopo che nella mattinata Novellino ha fatto lavorare i suoi uomini in palestra. Alle 17.00 ci sarà invece la conferenza stampa di Bidaoui, che domenica sarà presumibilmente in ballottaggio con Molina per il ruolo di esterno sinistro a centrocampo.

Sicuramente non ci sarà invece Morosini, out per infortunio. Castaldo o Asencio al suo posto? Questo sarà il principale dubbio di Novellino. Castaldo è in un ottimo momento di forma, ma riesce a dare il meglio quando entra a gara in corso. Ecco perché gli potrebbe essere preferita la freschezza di Asencio, che a Novara, nell’unica occasione in cui è partito dall’inizio, non ha sfigurato.

Ballottaggio anche in porta, dove potrebbe tornare Lezzerini, considerato che Radu tornera solo alla vigilia della gara, mentre la difesa sarà quella delle ultime partite. Le alternative comunque non mancano a Novellino, che dovrà tenere isolata la squadra dalla vicenda del deferimento per l’inchiesta Money Gate, con l’Avellino accusato per responsabilità diretta.