Bari-Avellino 4-2, Castaldo: “Rigore Vergognoso”

Ancora lui il migliore in campo. Gigi Castaldo è intervenuto in conferenza stampa dopo Bari-Avellino. L’attaccante biancoverde ha prima servito l’assist a Comi e poi ha realizzato il gol del momentaneo 3-2. Ecco le sue parole: “Ci abbiamo provato fino alla fine. Usciamo con un risultato negativo ma con una grande prestazione. Abbiamo giocato contro una squadra forte, peccato. Dobbiamo ripartire dalla prestazione. Oggi abbiamo messo in campo anche più grinta delle altre volte, gli episodi ci hanno punito. Da domani penseremo al Lanciano“.

Sull’arbitraggio: “Il rigore assegnato a fine gara è stato vergognoso. Se avessimo giocato in casa magari ci avrebbe aiutato di più e il gol di Comi sarebbe stato regolare. Peccato perché anche negli ultimi minuti sul 3-2 potevamo ancora pareggiare“. A parte l’errore sul rigore, cosa ha sbagliato l’Avellino: “Ci sono delle partite che non prendi gol ed altre che ne prendi 3-4. Per migliorare c’è un solo modo: lavorare sul concedere di meno“.

TUTTO SU BARI-AVELLINO

Leggi anche –> Massimo Rastelli: “Ripartiamo dalla prestazione”

Leggi anche –> Bari-Avellino, le PAGELLE