Bari-Avellino, Castaldo: “Vogliamo regalare la vittoria ai nostri tifosi”

La vittoria di Empoli ha dato una grande iniezione di fiducia alla squadra di mister Massimo Rastelli e a tutto l’ambiente avellinese che, ora più che mai, sogna la Serie A. Tre punti fondamentali che hanno rilanciato in classifica i lupi che sono a soltanto due lunghezze dal secondo posto in classifica che vale la promozione diretta nel massimo campionato. Lo sa bene anche uno dei senatori dello spogliatoio bianconverde, Gigi Castaldo che nella trasmissione “Contatto Sport” ha sottolineato: “Quello di Empoli è stato un successo importante che ci ha dato una grande fiducia, era da tanto che giocavamo bene e meritavamo questa vittoria. Abbiamo disputato una grande gara così come contro Pescara, Varese e Ternana“.

In merito alle sue lacrime a fine partita: “Ci teniamo tanto a questa maglia. Come me e Terracciano anche Biancolino lo scorso anno l’ho visto piangere, in campo diamo tutto. Per la salvezza mancano ancora sei punti dopo di chè proveremo a raggiungere traguardi più ambiziosi. Siamo una squadra che se gioca con la giusta determinazione e cattiveria può giocarsela contro tutti e su qualsiasi campo”. Sul prossimo match che vedrà i lupi affrontare in trasferta il Bari: “Sarà una partita che ci vedrà con tantissimi tifosi al seguito. Giocheremo al San Nicola con il dodicesimo uomo in campo. Andremo in campo per vincere e regalare una grande soddisfazione ai nostri tifosi“.

Leggi anche –> Bari-Avellino, Pisacane: “Giocheremo per Vincere”

Leggi anche –> Bari-Avellino, all’andata decise un gol di D’Angelo